ScriviBookTribu News

Buchmesse: in una sola parola la Fiera del Libro di Francoforte

16 ottobre 2015

E’ la fiera del libro più grande di Europa, per molti la più importante del mondo: a Francoforte ogni anno, in ottobre, giungono 300.000 visitatori interessati agli oltre 9.000 espositori provenienti da 100 paesi. Non solo EXPO per un viaggio tra le diverse culture del mondo.

Francoforte è considerata la capitale delle fiere del libro e simbolo di cultura. La sua tradizione inizia nel ‘400 con la stampa a lettere mobili, autentica rivoluzione dell’editoria, per giungere alla fondazione della fiera nel 1949 grazie all’associazione dei librai della città, una evoluzione continua testimoniata dal record mondiale di presenze del 2014.

 

Numerosi gli eventi e spettacoli culturali a cui si aggiunge ogni anno l’ospite d’onore: per il 2015 è l’Indonesia, con lo spot 17.000 Isole dell’Immaginazione. Spiega Goenawan Mohamad, Chairman of the Guest of Honour Committee: “Our country is not very well known in Europe, and we’d like open the door now to give people here a glimpse of our multifaceted archipelago. We welcome you all – not just as tourists, but especially as discoverers.”

 

Gli autori e i romanzi maggiormente attesi sono: Karl Ove Knausgaard, salito ai vertici delle classifiche per la celebre biografia La mia lotta composta da ben sei libri; Orham Pamuk, già premio Nobel, con The Red-Haired Woman; per l’Italia i riflettori saranno puntati su Elena Ferrante. In fine, è attesissimo The Book of Mirrors, del romeno Eugen Chirovici.

 

Il sito della fiera http://www.buchmesse.de/de/ riporta un calendario fitto di impegni: per chi non potesse volare a Francoforte per il weekend, consigliamo di scorrere i numerosi contenuti multimediali tra cui le interviste agli autori e agli editori… comodamente dal proprio divano!

 

SCRITTO DA La Redazione
voti3 mi piace
commenti0 commenti
Condividi su

Torna su