ScriviBookTribu News

Gli illustratori di BookTribu: Chiara Argnani

19 febbraio 2015

Nuovo appuntamento, oggi, per conoscere più da vicino i membri della community di BookTribu grazie ad alcune interviste che pubblicheremo periodicamente. A raccontarci qualcosa di sé stavolta è una illustratrice, Chiara Argnani.

Da quanto tempo ti dedichi a illustrazione e grafica e come mai hai iniziato?
La passione per la parte illustrata dei testi risale a tempi lontani, ho sempre nutrito la mia parte creativa interiore, esplorando diverse tecniche artistiche, specializzandomi in arteterapia e allestendo anche un atelier presso la mia abitazione. 
Amo molto l'espressività del colore e prediligo segni grafici essenziali. 
Ho deciso che avrei illustrato, libri per bambini, da quando leggevo per i miei figli allora molto piccoli.

Hai dei modelli artistici a cui ti ispiri?
Adoro Beatrix Potter e ho anche visitato il suo paese d'origine nel Lake District (Nord-Ovest Inghilterra)

Quando realizzi le tue opere usi una tecnica specifica oppure ti piace sperimentare?
Generalmente mi servo della tecnica ad acquerello, tempera o colori acrilici. 
La sperimentazione mi accompagna comunque sempre.

Hai già realizzato copertine per libri o ebook?
No. Il fatto di non essere ancora stata pubblicata, non mi ha per nulla scoraggiata né tanto meno demotivata in questa mia attività.

L'ultimo libro che hai letto e cosa ne pensi?
Ultimo libro letto “Freccia” dello scrittore Emilio Manzotti edito proprio da BookTribu. Trama intensa e avvincente. 
I miei complimenti son già pervenuti all'autore tramite la rete.

Come hai scoperto BookTribu e quali aspetti della community ritieni più interessanti?
Ho incrociato BookTribu grazie a un'Amica Editor, che ringrazio dell'opportunità suggeritami, trovo che sia un'iniziativa davvero intelligente che definirei anche preziosa per tutti quelli che desiderano condividere e far conoscere le loro parole e la loro voce in maniera easy, leggera e fuori dal solito sistema a mio avviso divenuto un po' troppo “complicato e pesante”. Proprio per questo attendo con curiosità il primo contest di BookTribu che è stato annunciato.

SCRITTO DA La Redazione
voti0 mi piace
commenti0 commenti
Condividi su

Torna su