ScriviBookTribu News

L'importanza dell'editing

18 novembre 2014

Se la prima stesura di un manoscritto è la fase più appassionante e coinvolgente per uno scrittore, subito dopo giunge un momento più complesso e per molti noioso: l'editing.
Innanzitutto occorre fare una distinzione tra editing e correzione di bozze, definizioni che per i non addetti ai lavori possono significare la stessa cosa. Mentre la correzione di bozze - che si effettua subito prima di pubblicare il libro - è un semplice controllo che non vi siano refusi o difetti di impaginazione, l'editing è un lavoro più approfondito e sostanziale e coinvolge non solo la scrittura, ma anche la struttura della storia e i suoi contenuti. Infatti, oltre a perfezionare la scrittura in modo che sia fluida, ritmata, scorrevole, l'editing è un lavoro "artigianale" di taglio e cucito: eliminare le parti inutili o sovrabbondanti, aggiungere dettagli o elementi che completano il testo. Si interviene sulla coerenza temporale, si verificano gli elementi storici e geografici, se necessario si modificano passaggi o scene, persino il finale a volte.
È difficile per uno scrittore essere completamente obbiettivo con un proprio testo: anche sforzandosi di leggerlo in modo più impersonale possibile non sarà mai capace di vederne tutti i difetti. Per questo solitamente l'editing viene fatto da altri, oppure dall'autore ma dopo avere sottoposto il manoscritto alla lettura e alle osservazioni di persone competenti e capaci di valutare il testo senza farsi influenzare da legami affettivi o d'amicizia.
BookTribu offre la possibilità agli autori di confrontarsi reciprocamente sui propri testi: potete commentare gli estratti pubblicati dagli altri autori e suggerire il vostro punto di vista sullo stile della scrittura o sulla storia, scambiare opinioni utili sui temi della scrittura e della costruzione di una trama e contemporaneamente ricevere feedback e commenti dagli altri autori riguardo la vostra storia.
Uno dei valori su cui si fonda BookTribu è la Partecipazione: è lo stile di chi ama e si appassiona alle cose, vi imprime la propria vitalità, e si spende con energia.
Comincia a dare il tuo contributo alle storie degli altri autori!

SCRITTO DA La Redazione
voti2 mi piace
commenti0 commenti
Condividi su

Torna su