ScriviClassifica delle Storie del 5° Concorso Letterario Nazionale di BookTribu

Questa è la classifica provvisoria delle storie candidate al 5° Concorso Letterario Nazionale di  BookTribu.

I criteri che determinano la classifica sono: il numero di "Mi piace" al quale viene attribuito un valore 1, e il numero di "Prenotazioni" che la storia ha ottenuto al quale viene attribuito un valore 10.

La "Prenotazione" è un impegno formale di acquisto dell'Opera che verrà eseguito solo nel caso l'Opera fosse scelta per la pubblicazione. In caso contrario, l'impegno decadrà automaticamente senza alcun addebito.

Clicca qui per visualizzare il Regolamento del Concorso.

Sei sei un Autore o una Autrice partecipa al Concorso cliccando sul pulsante verde "Candida una storia".

#1 (punti 246)

Quei giorni che erano a colori

In questo mio primo romanzo ho descritto quelli che sono i miei ricordi da quando ho memoria e fino all'età di 18 anni, ricordi bellissimi e…. colorati.
Si colorati...anche se le foto dell’epoca erano rare e tutte in bianco e nero. Ma quel periodo della mia vita non è stato in bianco e nero. È stato pieno di colori, di scoperte e di gioia di vivere. Sono nato nell’anno 1952 e attraverso i miei ricordi ho ripercorso quella che era la società in Italia negli anni ’50 e ’60 per noi bambini e ragazzi. Come eravamo, come vivevamo e che sogni avevamo, in un Amarcord senza nostalgie per chi quei tempi li ha vissuti e anche per quelli che ne hanno sentito parlare ma solo in parte. Un emozionante scorcio sul passato che ci ricorda da dove veniamo. Ecco quindi che, come per magia, leggendo questo libro accade di rivisitare quel mondo incantato fatto di sentimenti e valori forse un po’ dimenticati. Un mondo dove “Carosello” non era soltanto alla sera ma una continua scoperta di suoni, immagini ed emozioni.
voti66 mi piace
commenti39 commenti

#2 (punti 181)

Order's Chronicles "La Triade Fantasma"

Avete mai visto qualcosa di strano? Qualcosa che non riuscite a spiegarvi? Qualcosa che, dopo aver fatto qualche ricerca, bollate come una allucinazione? E tutto questo perché vi hanno sempre raccontato che "queste cose non esistono"? La logica umana farebbe di tutto per proteggere se stessa, ignorando volutamente che loro sono ovunque: i mostri delle storie, delle leggende, dei miti vivono in mezzo a noi e la magia esiste! Forti della conoscenza di entrambe, gli esseri umani nati con dei poteri arcani hanno fondato l'Ordine. Un’organizzazione segreta che vigila e mantiene l'equilibrio fra uomini e mostri, affinché entrambi i mondi possano sopravvivere e prosperare, adottando ogni mezzo necessario. Arthur Nordrake e la sua squadra speciale hanno per le mani un caso pericoloso che potrebbe portare terribili conseguenze. Riusciranno a completare la missione prima che sia troppo tardi?

voti91 mi piace
commenti27 commenti
maschera

Francesco Ferrucci

Opere candidate Libri in vendita

#3 (punti 10)

Il sonno di piuma

Napoli, fine anni '90
Questa è la storia di una famiglia, di una città - Napoli - e del suo popolo, in corale angoscia
per le sorti del suo cantante/eroe, Tommy Sbriglia, in coma - il sonno di piuma - per ragioni non
del tutto chiare.
Il celebre musicista è ricoverato presso la clinica Anni Verdi e al suo capezzale si alternano
la moglie Maria, la malaticcia Patty, ex attrice che tutti ritengono esserne l'amante, la figlia adottiva
Annina, affetta da disabilità cognitiva, Giovanni, primogenito arrogante.
Tommy, per la terza volta, ha tentato il suicidio, circostanza che la famiglia nasconde
tenacemente al pubblico, con la complicità del dottor Scialò, specialista in rianimazione. Il
musicista si è ritirato dalle scene da dieci anni - ufficialmente per patologie cardiache - e vive
segregato in un'ala della sua casa a Marechiaro, limitando i contatti alla sola Annina, figlia
prediletta. Gli altri si alternano nella sorveglianza, aiutandosi con un sistema di telecamere a
circuito chiuso. A causa di una “distrazione” della moglie, l'uomo assume una quantità di farmaci
che lo riducono in uno stato di letargia tale da renderlo incosciente ma libero di pensare, senza
dolori, alle sue antiche e recenti vicissitudini.
voti10 mi piace
commenti4 commenti
maschera

luigia bencivenga

Opere candidate Libri in vendita

#4 (punti 7)

La Denuncia

In un lunedì di pioggia torrenziale la signora Maria Teresa Scansotti, 82 anni, si reca di primo mattino presso il commissariato di polizia, arrabbiata e decisissima a presentare una denuncia. I due agenti che la accolgono, Giuseppe Piccolo e Margherita Esposito, capiscono al volo che quella denuncia non è una delle solite a cui sono abituati, ma dovranno avere pazienza. Maria Teresa ha bisogno di far capire le sue motivazioni, deve spiegare e allora inizia il suo racconto da lontano ricostruendo un passato fatto di grandi gioie e immensi dolori, vita reale e sogni infranti. Tra momenti di commozione, interventi fuori luogo dell’agente Piccolo e la fugace apparizione del simpatico barista Filippo, la signora ripercorre la sua vita e solo alla fine svelerà il motivo reale per il quale, quel giorno, la rabbia si è impadronita di lei.
voti7 mi piace
commenti4 commenti

#5 (punti 7)

Prima della porta

Luca ha una capacità speciale: riesce a vedere la morte, o meglio, il signor Morte, un uomo dall'aspetto molto diverso da quello attribuito alla classica iconografia legata alla suddetta entità.
È una presenza costante nella sua vita, eppure non sa molto di questo personaggio particolare. Le uniche cose che Luca crede siano certe su Morte sono poche: primo, lui non fa altro che scrivere sul suo blocchetto per appunti, ovviamente non si sa cosa, né per quale ragione lo faccia; secondo, andare oltre lui, cioè al di là del limite fisico segnato dalla sua apparizione, porta sicuramente conseguenze spiacevoli; terzo, una volta incontrato è molto meglio cambiare strada se non si vuole finire male.
Nel tentativo di capire qualcosa in più, il protagonista racconta la sua storia passando in rassegna i ricordi di una vita, partendo da quando è avvenuto il primo incontro con la misteriosa presenza, procedendo attraverso ogni istante saliente del suo percorso, per giungere al punto in cui tutto si complica: ossia quando Morte si interpone tra lui e una porta chiusa, soglia oltre la quale si trova ciò che desidera più di qualsiasi altra cosa al mondo.
Lì capirà che anche le sue poche certezze non hanno fondamenta e che il signor Morte non è ciò che lui ha sempre creduto fosse.
voti7 mi piace
commenti2 commenti

#6 (punti 4)

Nandèra. Il Club degli Storti

“Nandèra. Il Club degli Storti” è un romanzo fantasy, ambientato nella terra di Nandèra. Quattro ragazzi- Susan, Liz, Matt e Marcus- vivono in un mondo nel quale domina una Repubblica Oligarchica che al grido di “Praticità ed efficienza” ha messo al bando libri, cultura e ogni cosa che fa “perdere tempo”.
La propaganda ha trasformato le persone. Si vive nella passività dei rapporti e dei sentimenti.
I ragazzi sembrano ignari del prezzo che ha condotto a questa dittatura mascherata: una guerra civile, vent’anni prima.
L’unica ad esserne in parte consapevole è Susan, il cui padre, Franklyn , è stato uno dei combattenti che hanno perso.
Susan porta i tre amici a cena dal padre, ma lì trovano un uomo, Luke, che li convince a recarsi nell’ isola di Valonia, per essere liberi e crescere, nella speranza di poter cambiare le cose, un giorno.
Dopo varie vicissitudini, nelle quali i ragazzi saranno aiutati dal misterioso Zeterin, vivranno in pace per cinque anni, fino quando la Repubblica di Nandèra invaderà l’Isola. I ragazzi decideranno di tornare a Nandèra, mentre Franklyn e gli altri difenderanno l’isola, nella speranza di portare una testimonianza di libertà che possa far cambiare le cose a Nandèra.
voti4 mi piace
commenti2 commenti
maschera

Pierluigi Cuccitto

Opere candidate Libri in vendita

#7 (punti 4)

Dodici

Il cavaliere Leonard Del Rio è in fuga. Lui, che sedeva spalla a spalla con il re, ora è costretto a nascondersi come un ratto. Dopo aver attraversato la terribile Spianata di Kama, viene salvato dalla fattucchiera Raja Mel che però lo obbliga, a prezzo della vita, a compiere una missione disperata: ha soltanto dodici giorni per recuperare un oggetto dai poteri devastanti, rubato anni prima dal Duca Asfar. Il piccolo Inaik, nato con “doti molto speciali”, andrà con lui.
Un viaggio con il conto alla rovescia, tra scenari tremendi e magnifici, in un mondo dove il prezioso lascito degli Antichi è soltanto uno sbiadito ricordo. Un viaggio in cui Leonard imparerà che amore e odio si manifestano nelle forme più svariate...
voti4 mi piace
commenti6 commenti

#8 (punti 1)

Il Segreto della Collina

Storie che si intrecciano su una collina, segreti ingombranti, un omicidio, un amore e la ricerca di se stessi sullo sfondo dell'Italia degli anni Settanta
voti1 mi piace
commenti0 commenti
maschera

Maurizio Venturino

Opere candidate Libri in vendita

#9 (punti 1)

Nell'Ombra del Lupo

“Lo schifo di questo mestiere è che si comincia sempre dalla fine”.
Per il capitano Riccardo Corsari la fine è quel borgo abbandonato fra le montagne, dove l’unica distrazione è rappresentata dalla caccia ad un lupo che, secondo i racconti, vaga sfuggente per la valle. Non gli restano che due opzioni: dimettersi, come vorrebbero i superiori, o crepare in esilio.
La scoperta di tre fosse vuote nel cimitero del paese svela però una realtà ben diversa: il “Lupo” è un uomo, fuggito sulla montagna dopo aver ucciso la moglie e le figlie.
La ricerca dell’assassino, in una natura aspra e vuota, pare destinata al fallimento. Le morti si susseguono: prima il centenario Mundu, consumato fra le fiamme, poi l’ingenua Martina e infine don Stefano, il parroco, impiccato su un altare sconsacrato. Le autorità, intervenute nell’illusione di un facile successo, incolpano del massacro una coppia di pastori e fuggono.
Corsari potrebbe accettare quella che per molti è un’assoluzione e cogliere l’opportunità di andarsene prima che cali l’inverno, ma esita, consapevole che la verità resta non detta. Sarà la ricomparsa del “Lupo”, durante una tormenta di neve, a smascherare anche l’ultima menzogna.
voti1 mi piace
commenti0 commenti

#10 (punti 1)

Raccolta di Racconti di BookTribu

Prima Raccolta di Racconti di BookTribu dal tema “LIVE YOUR BELIEF!”
voti1 mi piace
commenti0 commenti
maschera

Amministrazione BookTribu

Opere candidate Libri in vendita

Torna su