La Denuncia

di Vale Rago
ALTRO
In un lunedì di pioggia torrenziale la signora Maria Teresa Scansotti, 82 anni, si reca di primo mattino presso il commissariato di polizia, arrabbiata e decisissima a presentare una denuncia. I due agenti che la accolgono, Giuseppe Piccolo e Margherita Esposito, capiscono al volo che quella denuncia non è una delle solite a cui sono abituati, ma dovranno avere pazienza. Maria Teresa ha bisogno di far capire le sue motivazioni, deve spiegare e allora inizia il suo racconto da lontano ricostruendo un passato fatto di grandi gioie e immensi dolori, vita reale e sogni infranti. Tra momenti di commozione, interventi fuori luogo dell’agente Piccolo e la fugace apparizione del simpatico barista Filippo, la signora ripercorre la sua vita e solo alla fine svelerà il motivo reale per il quale, quel giorno, la rabbia si è impadronita di lei.
voti6 mi piace
commenti4 commenti
Torna su