La tavola apparecchiata

di Viviana De Cecco
ROMANZO
Vista con gli occhi di Beatrice bambina, ragazzina e infine adulta, la tavola apparecchiata intorno a cui si riuniscono ogni giorno i suoi cari, diventa il centro della vita di famiglia, con i suoi affetti, le sue sofferenze, i litigi, i silenzi, ma anche la ricerca di nuovi equilibri e di una possibile felicità.
È intorno a quel tavolo che la piccola sentirà la mancanza di un padre perduto, assisterà alla rinascita di una madre distratta che troverà la forza di vivere in un’altra relazione e affronterà il dolore per la scomparsa dell’amata nonna. Ma sarà anche il piccolo spazio intorno a cui stringerà un legame indissolubile con suo fratello e conoscerà l’amore del giovane Cesare.


voti2 mi piace
commenti2 commenti
Torna su