SOGNI: BASTEREBBE LANCIARE UNA MONETINA PER REALIZZARE CIÒ IN CUI SI CREDE?

di Mariavittoria Isaja
ROMANZO
Il mio manoscritto appartiene al genere “memoir”. Sono una serie di esperienze, di carattere diverso che seguono un tema conduttore: i sogni. Ognuno di noi nella vita ha degli obiettivi, dei gradini che desidera realizzare e che diventano parte delle nostre esperienze, che svelano la personalità e il nostro modo essere. Esistono diverse tipologie di sogni: quelli di trovare l'amore, di viaggiare, l’amicizia, quelli che riguardano il nostro futuro. Questi ultimi sono quelli a cui rispondi alla famosa domanda “cosa farò da grande?”. Ma non solo. Il mio libro tratta dei veri sogni, quelli che facciamo mentre dormiamo e che rappresentano le proiezioni delle nostre passioni, quelle più inconsapevoli e inconsce.
Inoltre, il manoscritto viaggia tra un presente e un passato, un prima e un dopo. La prima parte è legata a quei sogni adolescenziali in cui riponi la passione, ma sono ancora lontani per vederne l’effettiva realizzazione e sono differenti rispetto alla prospettiva adulta: quella dell'esperienza; i primi sono quelli segnati dalla ribellione, dalla voglia di scappare e dall’inconsapevolezza tipica di quel periodo. Mentre nella seconda parte, gli obiettivi sono legati alla parte matura, più consapevole, che permette di vedere il mondo con occhi diversi, in cui ci si rende conto che solo attraverso il sacrificio e lo studio ci si puoi avvicinare a ciò che da bambini, ci sembrava irraggiungibile.
voti2 mi piace
commenti2 commenti
Torna su