ScriviOpere candidate
CANDIDATURE

Nell'Ombra

Giulio Sartori è malato di CIPA, o “Insensibilità Congenita al Dolore con Anidrosi”: la malattia del sistema nervoso che inibisce dolore e sudorazione. I genitori del ragazzo, preoccupati, lo mandano al Centro di Ricerca per Malattie Rare, un collegio in montagna che assicura di studiare e curare i ragazzi affetti da sindromi particolari per offrire loro una vita normale. Appena Giulio giunge alla scuola, si accorge subito che qualcosa non va: a partire dalla struttura, simile a quella di un manicomio, fino alle persone, dai sorveglianti, che assomigliano a guardie carcerarie, agli studenti, divisi in Alfa, Beta e Gamma, a seconda delle loro malattie. Non è l’unico a porsi domande: altri studenti hanno sospetti sulla scuola, in particolare sul preside, che sembra ossessionato dalla perfezione. Ma i ragazzi sono soli, nessuno crede nei “pazzi”, neanche le loro stesse famiglie, e l’unica cosa che li distingue agli occhi degli adulti sono le loro malattie, una per ognuno di loro, che li rende vulnerabili e speciali allo stesso tempo, malattie più uniche che rare. E per scoprire che cosa c’è sotto possono contare solo su loro stessi. Su loro stessi, e sui loro compagni.
voti5 mi piace
commenti0 commenti

Diario di una giovane tirocinante

Marta vuole diventare un’infermiera. È convinta della sua scelta, talmente convinta che il primo giorno di tirocinio rimane delusa. Non è un buon modo di iniziare il percorso, ma quella sensazione proprio non l’abbandona. Sarà che l’ospedaletto dimenticato da Dio e dalla Asl non è proprio il Seattle Grace; sarà che l’assegnazione al reparto di medicina non è così appetibile; sarà che forse non era portata per quel mestiere. Marta, seppur introversa e con un lutto nel cuore ancora fresco, prosegue il cammino, tra sacrifici e fatiche, tra infermiere che l’aiutano e pazienti che le ricordano che un grazie a volte è il regalo più grande. Marta è tenace e quando cade lungo il tortuoso percorso della triennale, si rialza, si asciuga le lacrime e continua per la sua strada, abbandonando lungo la via l’ingenuità che si portava dietro dall'adolescenza, arrivando a ventidue anni, il giorno della sua laurea, a capire che la vita spesso ci devia, ci confonde e che solo dopo qualche tempo, con il senno di poi, comprendiamo il senso delle nostre scelte.
voti13 mi piace
commenti0 commenti
maschera

Martina Pregnolato

Opere candidate Libri in vendita

PARTITURA PER NOTTI ALIENE

Ventisei racconti uniti dal filo conduttore dell'attuale condizione pandemica e, in particolare, del periodo trascorso in lockdown integrale
voti0 mi piace
commenti0 commenti

Dov'è l'origine là è la salvezza

Affresco di un’era brutale, (1861/1952) in cui pastori e contadini sono costretti a sopravvivere a un destino già compromesso. Pochi sconti ai protagonisti del nostro Risorgimento. Busti, tutti senza piedistallo, ammantati di retorica, ma pur sempre collanti della nostra sacra unità.
voti1 mi piace
commenti0 commenti
maschera

FRANCESCO RAVENDA

Opere candidate Libri in vendita

Le cronache poco interessanti di Charles Seagull

Un ragazzo normale, dopo aver finito di fare colazione, si trova catapultato in una avventura surreale in Australia, dove tra mille peripezie si fuma troppe sigarette.
voti0 mi piace
commenti0 commenti

Triora

‘Stringerò li denti
E diranno che rido.’
Franchetta Borelli, bagiua di Triora

Aurelio Armato è un uomo in fuga.
Dalla città dov’è nato, dai ricordi dei suoi genitori, dal proprio divorzio e dal rapporto con sua figlia ormai maggiorenne.
Partito soldato e poi entrato in polizia ha trovato, nel proprio lavoro come ispettore, un modo per far quadrare come nel Sudoku, rompicapo che ama, quel che resta del proprio quotidiano quando una telefonata sembra irrompere e distruggerlo per sempre.
Qualcuno gli comunica che sua figlia è stata rapita. Dove?
A Triora, città delle streghe, Salem d’Italia. Città di Aurelio, dov’è nato e cresciuto.
In un attimo, Aurelio si mette in strada per un viaggio a ritroso non solo verso il paese delle sue origini ma anche nel suo passato che gli riserverà, in modo del tutto inaspettato, scoperte sorprendenti.
Triora è un romanzo d’azione che lascia senza fiato il lettore dalla prima all’ultima pagina per i suoi colpi di scena continui ma che è in grado di far riflettere su temi importanti come la famiglia, il senso di colpa, la cultura della violenza nella Storia e la Fede.
Sullo sfondo, le vicende che nel millecinquecento hanno visto il piccolo borgo ligure protagonista di una caccia alle streghe mai vista nella Storia della regione, destinata a far parlare di sé per secoli.
voti0 mi piace
commenti0 commenti
maschera

Alessandro Venuto

Opere candidate Libri in vendita

Solo La Foresta Lo Sa

Epoca coloniale: Un’epoca di scoperte, di meraviglia, di grandi esploratori e soldati. L’Inghilterra si trova all’apice dei paesi civilizzati, colonizzando decine di isole tropicali ed entrando in contatto con culture del tutto sconosciute. Ci troviamo in un periodo storico dove spesso “sconosciuto” non è altro che una metafora di “spaventoso”. Tutto quello che non si conosce viene demonizzato e temuto, tutto quello che non fa parte della cultura da cui si proviene viene rigettato e rifiutato. Questa storia, vissuta attraverso gli occhi dei suoi protagonisti, porterà il lettore ad immergersi in un mondo oscuro, tenebroso, folle e pericoloso. Entrerete in stretto contatto con delle tradizioni che oggi ci appaiono solo “diverse” dalle nostre. Ma se ci fosse qualcosa in più? Se ci fosse un fondo di verità, nelle storie sussurrate sul ponte di quella nave, che porterà i nostri protagonisti su di un’isola apparentemente maledetta e abitata da Divinità malvagie e popolazioni ostili?
In questo paesaggio, dominato dalla pericolosa bellezza della natura, i personaggi di quest’insolito viaggio si troveranno a dover fare i conti con loro stessi, con i loro rimorsi e con le loro azioni passate, oltre che a dover fronteggiare numerose minacce sconosciute.
voti0 mi piace
commenti0 commenti
maschera

Gianmarco Mennillo

Opere candidate Libri in vendita

Torna su