ScriviClassifica delle Copertine del 4°Concorso Letterario Nazionale

Se sei un Illustratore o una Illustratrice invia subito la tua Copertina cliccando sul pulsante verde "Candida una Illustrazione".

Attenzione: devi indicare nel campo "Titolo" il Titolo dell'Opera per cui candidi la tua Copertina. Solo in questo modo sarà riconoscibile alla Community.

Questa è la classifica provvisoria per decretare l'Illustrazione che verrà utilizzata come copertina dell'Opera Vincitrice del 3° Concorso Letterario Nazionale di BookTribu.

"Live Your Belief!"

Clicca qui per visualizzare il Regolamento del Concorso.

#1 (punti 18)

Quei giorni che erano a colori

quei giorni in cui l'unica preoccupazione era quella di creare mille avventure con i soldatini colorati.
voti18 mi piace
commenti6 commenti

#2 (punti 13)

Order's Chronicles "La Triade Fantasma"

Cos'è più inquietante di un fantasma? Figuriamoci se si parla di una triade! Ho scelto di rappresentare una copertina scura,basandomi sul suscitare un pò di inquietudine nel potenziale lettore, che sceglierà se addentrarsi nelle avventure di un mondo magico, insolito e tutt'altro che logico.
voti13 mi piace
commenti2 commenti
maschera

Francesco Comendador

Opere candidate Libri in vendita

#3 (punti 13)

Nell’ombra del Lupo

Lupo… o semplicemente un uomo che fugge?
voti13 mi piace
commenti7 commenti
maschera

Estefania Aragón

Opere candidate Libri in vendita

#4 (punti 12)

Quei giorni che erano a colori

Una finestra aperta sul passato, con la spirale del tempo che si riavvolge per fare affiorare, lentamente, i ricordi di un mondo lontano. In primo piano l’età matura e la fanciullezza, due aspetti della vita messi uno di fronte all’altro per iniziare un viaggio nella memoria con lo scopo di riportare alla luce, con serenità ed un velo di malinconia, istanti, luoghi e persone care con la dolcezza tipica di un nonno che racconta una storia ai propri nipoti.
voti12 mi piace
commenti9 commenti

#5 (punti 11)

Quei giorni che erano a colori

Mi sono ispirata alla parte dell'estratto in cui l'autore ricorda i suoi nonni: zabaione e melagrane sono caratterizzati da colori caldi, e ho pensato si legassero bene al titolo dell'opera.
voti11 mi piace
commenti6 commenti
maschera

Alessia Agostinis

Opere candidate Libri in vendita

#6 (punti 9)

Prima della porta

Prima della porta / La finestra di fronte
voti9 mi piace
commenti4 commenti
maschera

Francesco Porcelli

Opere candidate Libri in vendita

#7 (punti 9)

Quei giorni che erano a colori

Il Carosello, simbolo dell'infanzia di molti. Le sue immagini in bianco e nero portano con sè molto altro e aprono uno squarcio sulla vita passata, e a colori, di tanta gente.
voti9 mi piace
commenti5 commenti

#8 (punti 7)

Dodici

Il cavaliere Leonard Del Rio insiememe al piccolo Inaik, nato con “doti molto speciali” , ha soltanto dodici giorni per compiere un viaggio con il conto alla rovescia, allo scopo di recuperare un oggetto dai poteri devastanti, rubato anni prima dal Duca Asfar.
voti7 mi piace
commenti7 commenti

#9 (punti 6)

Quei Giorni che erano a colori

Il "vintage" e l'infanzia abbondano in questa illustrazione
voti6 mi piace
commenti2 commenti
maschera

Francesco Montibello

Opere candidate Libri in vendita

#10 (punti 4)

Nell'Ombra del Lupo

un lupo che, secondo i racconti, vaga sfuggente per la valle.
voti4 mi piace
commenti2 commenti

Torna su